Mira. Le scuole paritarie Savio e Pio X premiate come esempi nazionali di innovazione scolastica

Argomento:
Provincia:

Il Gazzettino, 18 settembre 2022

Le scuole paritarie San Domenico Savio di Oriago e Pio X di Mira riconosciute a livello nazionale come esempi di innovazione scolastica. L’anno scolastico è appena iniziato e la Fondazione Giovanni Paolo I che gestisce le due scuole paritarie miresi, dall’infanzia alla media, per conto del Patriarcato di Venezia ha ottenuto importanti riconoscimenti. La San Domenico Savio ha partecipato a inizio settembre a Valdobbiadene (Tv) al Festival dell’Innovazione Scolastica, al quale hanno partecipato il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il Ministro per i rapporti con il Parlamento Federico d’Incà e l’assessore regionale Elena Donazzan. La scuola è stata selezionata, unica nel veneziano, insieme ad un’altra in Veneto, tra i 20 istituti scolastici d’Italia riconosciuti tra i più innovativi d’Italia grazie all’esperienza #6FUORI! spazi flessibili per scuole del nuovo mondo realizzato nel Parco del Sorriso, l’ex campo del prete accanto alla chiesa di S. Maria Maddalena. Le nostre scuole sono state presenti fin dal battesimo del Festival, lo scorso anno», ha ricordato Roberto Scarpa presidente della Fondazione Giovanni Paolo I. A Valdobbiadere era presente oltre alla delegazione della scuola composta dalla preside Stefania Nicolli con il professore Matteo Morabito e l’insegnante Serena Pirulli, anche l’assessore all’Istruzione del Comune di Mira Albino Pesce poiché l’amministrazione comunale ha sostenuto il progetto sin dalla sua origine. Qualche giorno prima del Festival dell’Innovazione una delegazione della scuola San Pio X di Mira, la preside Nicolli insieme alla docente specialista di robotica Silvia Rossi e dalla teacher Roberta Contin, hanno partecipato come ospiti al Meeting di Rimini per raccontare l’esperienza di innovazione con le Steam – Science Technology Engineering Art Mathematics, affrontando il tema La tecnologia al servizio della didattica durante la quale è stata presentata l’esperienza specifica nella scuola paritaria di Mira. (L.Gia.)

Articoli di rassegna correlati