Limena. Pronti entro fine anno il centro anziani da 120 posti letto e una casa famiglia per minori

Argomento: ,
Provincia:

Il Mattino di Padova, 29 settembre 2021

LIMENA. È a buon punto la realizzazione del centro per anziani di Limena: quasi terminate le opere di muratura, il privato che la sta costruendo conta di terminare impianti e allestimenti entro la fine dell’anno, per iniziare a cercare il personale e aprirla l’anno prossimo.
Transitando per via Breda, a Limena, il grande edificio ormai si staglia a livello della grande rotonda, con la tangenziale sullo sfondo e un grande cartello che mostra come sarà tra qualche mese, al termine dei lavori. Il centro servizi, per anziani non autosufficienti, ospiterà 120 posti letto e una casa famiglia per i minori in difficoltà, vittime di abuso, abbandono o situazioni di difficoltà di vario genere, che purtroppo devono essere allontanati dalla propria famiglia. Una novità introdotta successivamente, rispetto al progetto originario, a disposizione di minori non soltanto limenesi.
Il centro servizi ha avuto un iter piuttosto travagliato: i lavori sono rimasti fermi per mesi, poiché scavando era stato trovato un metanodotto, che non compariva nelle mappe, e si era dovuto pertanto creargli attorno una struttura di protezione. Poi, a seguito delle varianti urbanistiche introdotte, si era dovuto attendere la loro definitiva approvazione a tutti i livelli e l’acquisizione di tutti i pareri da parte della Direzione servizi sociali della Regione Veneto. Finalmente la società realizzatrice dell’intervento aveva potuto ritirare i permessi a costruire e dal 16 febbraio il cantiere è ufficialmente ripartito.

Articoli di rassegna correlati