Dagli utenti dei Ceod Casa Enrico di Fara e Casetta di Villaverla una esposizione di disegni dal titolo Libro Libera Tutti

Argomento:
Provincia:

Il Giornale di Vicenza, 15 gennaio 2022

In mostra le opere, per lo più disegni, di un gruppo di adulti con disabilità per interrogare grandi e bambini su che cosa significhi vivere e sentire diversamente. Si intitola “Libro Libera Tutti” l’originale esposizione ospitata in biblioteca a Thiene fino al 29 gennaio: in mostra i lavori realizzati durante il percorso laboratoriale sulla lettura curato da Martina Michelusi, esperta arte-terapeuta, e che ha coinvolto i Ceod Casa Enrico di Fara e Casetta di Villaverla.«L’obiettivo primario è stato quello di avvicinare gli ospiti dei Ceod alla lettura, facendo in modo che questa attività diventasse inclusiva, alla portata di tutti, anche di chi trova difficoltà a comunicare verbalmente il proprio mondo interiore ricco di sensazioni ed emozioni – spiega Gabriella Strinati, assessora alla biblioteca – È stata una bella esperienza che rende ancora più interessante e coinvolgente il ruolo della biblioteca di Thiene sul territorio». Martina Michelusi è partita dall’idea che i libri hanno la capacità di liberarci e di liberare tutto il potenziale creativo che è dentro di noi, anche quando i nostri corpi hanno limiti fisici importanti: «Il concetto di limite, tuttavia, è relativo, pertanto ci siamo avvicinati agli albi illustrati, leggendoli, ascoltandoli e cercando, aiutati dai linguaggi espressivi delle arti terapie di sprigionare da queste storie il sentire di ogni partecipante. Ci siamo immedesimati nelle emozioni dei protagonisti dei racconti e mettendoci al loro posto abbiamo inventato anche noi delle storie che sono esposte nella mostra visitabile presso la biblioteca per tutto il mese di gennaio. Prendendo ispirazione dai protagonisti, ci siamo immersi in tematiche importanti come l’amore, l’amicizia, la fantasia, le emozioni».Il laboratorio è stato anche un’occasione significativa per i partecipanti per tornare, in questo difficile periodo pandemico di restrizioni, a intraprendere attività ludico-ricreative, riaccendendo i motori della fantasia e del confronto in gruppo. La mostra “Libro Libera Tutti” è visitabile a Palazzo Cornaggia nei seguenti orari: il lunedì 15-19, dal martedì al venerdì 9.30-12.30 e 15-19, il sabato 9.30-12.30.

Articoli di rassegna correlati